Pelle secca, come idratarla e come migliorarne la consistenza

Pelle secca, come idratarla e come migliorarne la consistenza

La pelle secca può essere un male di stagione oppure una caratteristica genetica.
In alcuni casi la disidratazione è talmente alta da arrivare a vedere la propria pelle opaca, estremamente irritabile e desquamata.

pelle che prude

Spesso nelle zone più secche capita di provare un forte prurito e un conseguente arrossamento.
Questo avviene quando la pelle contiene poca acqua, fattore legato soprattutto all’apporto di proteine o lipidi nell’organismo.

Durante l’inverno, complice il clima freddo, il vento, sbalzi di temperatura tra ambienti esterni e interni e gli ambienti riscaldati si ha un aumento di questa condizione poco gradevole.

La nostra pelle ci protegge dall’ambiente che ci circonda ed è una delle più importanti barriere di difesa naturali, oltre che il più grande organo del nostro corpo e per questo va curata con estrema attenzione.

La barriera lipidica sulla superficie della pelle è incaricata di mantenere l’idratazione, impedendo così all’acqua di evaporare.

Lavaggi troppo frequenti e con acqua troppo calda, l’uso di determinati farmaci e l’esposizione prolungata ai raggi solari senza adeguata protezione sono, in alcuni casi, i responsabili della secchezza della pelle.
Una dieta disordinata può contribuire ad esasperare questo problema, ad esempio con alimentazioni povere di omega 6, vitamina B, C e zinco.
Oltre ad essere un problema antiestetico e molto spesso fastidioso a lungo termine, la pelle secca porta alla formazione di rughe e segni di espressione molto più precocemente che su una pelle con un’alta concentrazione lipidica.

soluzioni pelle secca

I rimedi per la pelle secca:

Le soluzioni principali che possiamo adottare derivano sia dalle nostre scelte alimentari che dalle cure che prestiamo alla nostra pelle.
Assumere frutta e verdura che sono ricchi di antiossidanti, vitamine C e D e bere molta acqua sono
indubbiamente dei validi aiuti che possiamo dare sia alla pelle ma al nostro organismo in generale.
Evitiamo di esporci per troppe ore ai raggi solari e mai senza una protezione con un spf alto.

Non commettiamo l’errore di pensare che con un fattore di protezione alto non ci abbronzeremo o non assumeremo quel colorito che tanto ci piace quando andiamo in montagna o ancor di più dai primi giorni di primavera per tutta l’estate.

Scegliamo saponi non aggressivi, infatti alcuni eliminano del tutto il sebo alterando così il film idrolipidico, cioè la pellicola sottile composta da grasso e da acqua che protegge la pelle e che serve come barriera contro gli agenti esterni.
Ma soprattutto dedichiamo del tempo alla cura e all’ascolto dei bisogni della nostra pelle e cerchiamo di trattarla come merita.

pelle corpo secca

Comprendere il proprio tipo di pelle è uno step essenziale per soddisfarne le necessità.
Individuare le cause della secchezza e trovare poi i giusti rimedi da applicare con costanza per riportare la nostra pelle a un giusto livello di idratazione è il passo più importante.
Quando sceglieremo i prodotti che faranno parte della nostra beauty routine controlleremo accuratamente l’inci e capiremo se è una crema adatta a noi.

I siliconi ad esempio, molto spesso, offrono un temporaneo effetto di morbidezza della pelle che però nel lungo periodo la soffoca, impedendole di respirare.

Noi abbiamo scelto l’olio di noce brasiliana ricco di fitosteroli, beta-sitosterolo, tocoferoli ,vitamine, che è l’ideale per chi ha la pelle secca, disidratata e delicata.

O l’acquabio, un attivo di origine vegetale estratto da una pianta di origine sudamericana che promuove
l’idratazione cutanea mediante un meccanismo di distribuzione e mantenimento dell’acqua.

Agisce sulle principali cause della secchezza cutanea, stimolando la produzione delle proteine di barriera.
Altro componente naturale che favorisce la diminuzione della desquamazione è l’ Algomega NP®, un complesso sinergico di alghe, Porphyra Umbilicalis (macroalga) e Nannochloropsis oculata (microalga) in olio di Cardo Mariano, ricco di omega 3 e 6. É idratante e nutriente, migliora la funzione di barriera e la coesione intercellulare.

burro corpo

Oli e burri vegetali sono alla base di un buon prodotto idratante. Queste materie prime, combinate sapientemente tra di loro, sono il segreto per una pelle asciutta e non unta e contribuiscono ad evitare la comparsa di punti neri o brufoli rispettando anche le pelli più delicati.

Se soffri di pelle secca è il momento perfetto per dedicare del tempo alla sua cura e prepararla per una corretta esposizione al sole durante l’estate, rimuovendo le cellule morte e dando vita alle nuove, evitando così il grigiore e quell’effetto di desquamazione che è davvero antiestetico.

La vostra pelle ve ne sarà grata.

Write Your Review

Your email address will not be published. Required fields are marked *

CART

X

Utilizziamo cookies per darvi la migliore esperienza sul nostro sito Maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi