Pelle impura in estate

Pelle impura in estate

La pelle impura in estate apparentemente sembra meno unta e con meno imperfezioni, ma in realtà l’abbronzatura dona uniformità al colore della pelle e tende a nascondere le imperfezioni.

Contrariamente a quanto può sembrare esporsi ai raggi solari può dare l’impressione di “asciugare” le impurità, la verità è che si innesta un processo infiammatorio che provoca un ispessimento dello strato più superficiale dell’epidermide causando la formazione dei comedoni, cioè i punti neri. Ci sono alcuni raggi solari, gli UVA, che hanno un effetto antinfiammatorio, mentre ce ne sono altri, gli UVB, che favoriscono le infiammazioni e quindi “accendono” i brufoli. Dunque il sole può avere allo stesso tempo sia effetti positivi sia negativi sull’acne.

Non dobbiamo però colpevolizzare solo il sole, anche il contenuto dell’aria e quindi l’inquinamento in questa stagione può creare problemi a chi ha questa tipologia di pelle, o l’eccessiva sudorazione, data dall’aumento delle temperature.

pelle con punti neri

Detergere accuratamente la pelle del viso aiuta a esaltarne la naturale luminosità, utilizzando prodotti non aggressivi meglio se seguiti da un abbondante risciacquo, in modo che i pori evitino di occludersi e che il sudore faccia proliferare i batteri. Questo passaggio è importantissimo soprattutto da fare con costanza mattina e sera e prima di andare a dormire bisogna sempre togliere accuratamente il trucco. In seguito, due volte a settimana si effettua lo “scrub” con un massaggio delicato, in modo da effettuare un’esfoliazione meccanica, favorendo il rinnovamento dell’epidermide e per prevenire la formazione di nuovi punti neri.

detersione pelle impura

Agenov ha formulato uno scrub viso particolarmente ricco di principi attivi amazzonici che hanno proprietà antinfiammatorie, idratanti, nutrienti, rigeneranti, rinnovanti. L’esfoliazione viene ottenuta grazie alle particelle naturali al 100% di Andiroba che favoriscono un’attività rivitalizzante e stimolante, ringiovanendo la pelle e rimuovendo lo sporco dai pori.

Una raccomandazione: usate sempre la crema solare. Sotto l’ombrellone, ma anche in montagna, e non esponetevi al sole nelle ore più calde.

Per le pelli più sensibili consigliamo di chiedere al farmacista, perché un prodotto sbagliato può creare problemi e a peggiorare la comparsa di brufoli.

Evitate di esporvi direttamente al sole se assumete antibiotici a base di tetracicline.

Seguite comunque una dieta equilibrata e uno stile di vita sano.

CART

X

Utilizziamo cookies per darvi la migliore esperienza sul nostro sito Maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi